formazione I materiali compositi per le strutture e l'edilizia

Edizione 1

Scopo del corso è fornire una preparazione specifica sui materiali compositi polimerici per le applicazioni strutturali e l’edilizia.
Verranno introdotti i concetti di base sia sui materiali (fibre, matrici, catalizzatori) che sul materiale composito in quanto tale (definizione generale, comportamento, etc.), descrivendone la fenomenologia secondo le principali teorie della micro e macromeccanica.
Verranno illustrate le principali tecnologie di fabbricazione di strutture in composito (sacco a vuoto, RTM, Filament Winding, etc.) e di caratterizzazione (morfologica e funzionale) mediante test distruttivi, controlli NDT (ultrasuoni, termografie), nonché mediante la microscopia ottica ed elettronica.

Una parte del corso sarà dedicata alla simulazione numerica del comportamento dei compositi e dei loro processi di fabbricazione, attraverso codici di calcolo agli elementi finiti (NASTRAN, Mould Flow). Verranno effettuate delle simulazioni FEM nel corso delle lezioni su elementi strutturali base (trave, piastra, etc.) prodotti in composito polimerico.

La seconda parte del corso sarà finalizzata allo studio dei compositi polimerici per l’edilizia. In particolare, definendone i materiali (ex. calcestruzzi rinforzati barre in composito) e le relative applicazioni (fabbricazione, consolidamento, ristrutturazione).

Verranno presentate le principali normative, e tutte le metodologie d’uso e ‘’gestione’’ di una struttura edile in materiale composito polimerico.

L’ultima parte della didattica sarà centrata sugli aspetti di Safety e sviluppi futuri nell’uso dei compositi polimerici in edilizia.

Iscriviti al Corso

 

Calendario del corso:

12/03/2011 (sabato)
19/03/2011 (sabato)
26/03/2011 (sabato)
02/04/2011 (sabato)

Costi

La quota di partecipazione è di 150 Euro, da versare tramite bonifico bancario o in contanti o bancomat presso la sede dell'Ordine.

"ORDINE DEGLI INGEGNERI DI ROMA" non è soggetto IVA.

Sedi e orari del corso

Sala Corsi Ordine Ingegneri – Via Vittorio Emanuele Orlando, 83
sabato dalle 9.00 alle 13.00

Requisiti d'ammissione:

Al corso può partecipare chiunque.

Materiale didattico

Le dispense dei docenti saranno distribuite esclusivamente attraverso Internet, in formato elettronico.
Verrà comunicata a tutti gli iscritti al corso una password.

Attestati

Al termine del corso verranno rilasciati gli attestati di frequenza.

Altre informazioni

Frequenza: obbligatoria

Condizioni generali:

Prima di procedere con l’iscrizione al corso leggere attentamente le norme allegate. Leggere documento

Note

IL NUMERO DI POSTI A DISPOSIZIONE E' PARI A 50 UNITA'.
L'iscrizione sarà completa solo dopo il pagamento.
Sarà infatti la DATA DEL FAX, che attesta il pagamento, da inviare all'Ordine, che stabilirà la precedenza di accesso al corso.
Chi effettuerà il pagamento, una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti, dovrà richiedere il rimborso alla Tesoreria dell'Ordine, o mantenere la quota per la frequenza di un altro corso.

Ai fini del conseguimento dell'attestato è consentito un numero massimo di assenze pari al 25% del totale del monte orario previsto per il corso.

Ci riserviamo la facoltà di spostare le date e/o la sede informando tempestivamente gli iscritti.

INDICATE CORRETTAMENTE LA VOSTRA E-MAIL:
le comunicazioni saranno effettuate attraverso la posta elettronica.
Se la vostra casella è errata o non funzionante non potremo comunicare.


Programma

Introduzione:
• Descrizione generale del corso e delle tematiche relative ai materiali compositi
• Evoluzione storiografica nell’uso dei materiali: dal metallo al composito
• Principali settori applicativi dei compositi
• Introduzione agli argomenti che verranno tratti nel corso

Modulo I. PRINCIPI E CRITERI GENERALI DEI MATERIALI COMPOSITI
o Definizione e classificazione dei materiali compositi polimerici
o Materiali base (matrici, rinforzi, agenti di cura, catalizzatori)
o Introduzione alla micro e macromeccanica dei compositi polimerici
o Modellazione teorico/numerico/FEM di una struttura in composito

Modulo II. PROCESSI DI MANIFATTURA E CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI COMPOSITI
o Definizione dei principali processi per la manifattura di strutture in materiale composito polimerico (sacco a vuoto, Filament Winding, RTM)
o Tooling design (progettazione di un apparato di produzione per strutture in composito)
o Simulazioni teorico/numerico/FEM dei processi di manifattura (ex. quelli per iniezione RTM)
o Caratterizzazione di una struttura in composito polimerico (controlli distruttivi, NDT con ultrasuoni, microscopia ottica ed elettronica, termografia)

Modulo III. COMPOSITI PER LE STRUTTURE E L’EDILIZIA
o Strutture edili in composito polimerico (ex. calcestruzzo con ferri e griglie in FRP – Fiber Reinforced Polymer)
o Progettazione, esecuzione, controllo e certificazione di costruzioni edili in composito
o Modelli matematici per la progettazione di strutture armate con FRP
o Rinforzi strutturali (tessuti pre – preg, adesivi strutturali, riempitivi, etc.)
o Classificazione dei sistemi di rinforzo (in base alla tipologia di rinforzo, come da precedente punto)
o Edifici civili ed industriali con l’uso di materiali compositi polimerici
o Costruzioni in zone sismiche
o Metodi di risanamento, consolidamento,rinforzo, ristrutturazione di costruzioni edili mediante i compositi
o Documenti guida per la fabbricazione di strutture edili mediante elementi in composito (normativa nazionale e internazione, ex. CNR DT 200/2004, CNR DT 203/2006)
o Criteri di stoccaggio e trasporto di materiali compositi per l’edilizia
o Standardizzazione delle prove di caratterizzazione dei componenti
o Meccanica
o Metrologica
o Fisica
o Prove su elementi strutturali
o Sensori embedded (smart pacth) per il monitoraggio strutturale mediante l’integrazione di FRP con sensori in fibra ottica annegati
o Qualità dei materiali e qualificazione dei prodotti, certificazione/accettazione
o Personale specializzato per l’uso dei compositi polimeri nelle strutture edili

Modulo IV. SICUREZZA, BREVETTI E APPLICAZIONI FUTURE
o Aspetti di Safety ed Ecocompatibilità ambientale nel settore dei compositi
o Analisi di Marketing, Business and Sales (cenni)
o Brevetti (cenni)
o Applicazioni e sviluppi di mercato futuri per il settore dei compositi

Conclusioni:
Descrizione generale e riassuntiva di quanto riportato nel corso, sviluppi futuri nell’uso dei materiali compositi polimerici in edilizia.

 

PROFILO DOCENTI:

Ing. Marco Regi:
laureato in Ingegneria Aerospaziale e Ingegneria Astronautica. È stato responsabile per due anni della manutenzione dei carrelli d’atterraggio della Flotta Alitalia.
Per cinque anni è stato Ricercatore presso la Scuola d’Ingegneria Aerospaziale dell’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ dove ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Aerospaziale con una Tesi sulle Nanotecnologie e dove ha svolto attività di docenza. È stato anche per due anni Assegnista di Ricerca continuando le sue attività nel settore delle nanotec.
Ha scritto oltre 60 pubblicazioni su riviste. Ha partecipato a Conferenze nazionali e internazionali.
A seguito dell’esperienza universitaria, negli ultimi quattro anni lavora nel settore della Difesa dove ha svolto incarichi nei ruoli tecnici/gestionali e attualmente nell’ambito commerciale.

Dott. Ing. Francesco Sintoni:
Laureato con 110/110 in ingegneria nucleare presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza e successivamente specializzatosi in questa disciplina presso la stessa. L'ing. Francesco Sintoni ha iniziato la propria carriera partecipando alla progettazione dell’impianto nucleare Cirene per passare successivamente al mondo della Ricerca Industriale presso il Centro Sviluppo Materiali S.p.A.. Nell’ambito dello stesso nello sviluppo della propria carriera ha occupato diversi ruoli tecnici e di management per approdare negli ultimi dieci anni ad attività di Marketing e Sviluppo Mercato, occupandosi inizialmente del settore Aerospaziale e della Difesa e successivamente dei mercati asiatici.




 

Iscriviti al Corso

 

torna all'elenco completo dei corsi

Home > formazione >
Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve