formazione Gli Impianti Elettrici in Bassa Tensione ad uso civile e commerciale - Corso base

Edizione 5

Un percorso formativo, della durata di otto moduli da quattro ore ciascuno, dedicato a chi non possiede una formazione elettrotecnica specifica.
Vengono fornite le basi teoriche necessarie per la progettazione degli impianti elettrici civili di media e piccola potenza.
Il corso fornisce anche i necessari approfondimenti su normativa tecnica, sicurezza, manutenzione e verifica degli impianti.
Il corso dà la possibilità, ai progettisti di tutti i settori, di migliorare la progettazione integrata in favore dell’ottimizzazione del servizio e del risparmio ottenibile. Approfondimento oggi necessario data la importante presenza di impianti elettrici e tecnologici in tutti i tipi di struttura.
Un progetto, completo di tutti i calcoli e gli elaborati grafici, viene discusso in aula alla fine del corso.
Per una ottima fruizione del corso si consiglia di acquisire preventivamente una minima conoscenza di elettrotecnica, ripassando almeno le grandezze elettriche (tensione, corrente, resistenza, potenza, energia) e le leggi fondamentali dell’elettrotecnica (Ohm, Kirchhoff).

 

 

Le iscrizioni sono chiuse

 

Calendario del corso:

1) 02/03/2012 (venerdì)
2) 05/03/2012 (lunedì)
3) 08/03/2012 (giovedì)
4) 12/03/2012 (lunedì)
5) 15/03/2012 (giovedì)
6) 20/03/2012 (martedì)
7) 22/03/2012 (giovedì)
8) 30/03/2012 (venerdì)

Costi

La quota di partecipazione è di 350 Euro, da versare tramite bonifico bancario o in contanti o bancomat presso la sede dell'Ordine.

"ORDINE DEGLI INGEGNERI DI ROMA" non è soggetto IVA.

Sedi e orari del corso

Sala Corsi Ordine Ingegneri – Via Vittorio Emanuele Orlando, 83
dalle 16.30 alle 20.30

Requisiti d'ammissione:

Al corso può partecipare chiunque.

Materiale didattico

Le dispense dei docenti saranno distribuite esclusivamente attraverso Internet, in formato elettronico.
Verrà comunicata a tutti gli iscritti al corso una password.

Attestati

Al termine del corso verranno rilasciati gli attestati di frequenza.

Altre informazioni

Frequenza: obbligatoria

Condizioni generali:

Prima di procedere con l’iscrizione al corso leggere attentamente le norme allegate. Leggere documento.

Note

IL NUMERO DI POSTI A DISPOSIZIONE E' PARI A 40 UNITA'.
L'iscrizione sarà completa solo dopo il pagamento.
Sarà infatti la DATA DEL FAX, che attesta il pagamento, da inviare all'Ordine, che stabilirà la precedenza di accesso al corso.
Chi effettuerà il pagamento, una volta raggiunto il numero massimo di partecipanti, dovrà richiedere il rimborso alla Tesoreria dell'Ordine, o mantenere la quota per la frequenza di un altro corso.
Il rimborso della quota di partecipazione al corso, per il motivo sopraindicato o per qualsiasi altro motivo, dovrà essere richiesto in Tesoreria entro la fine del corso o al massimo entro l'anno di riferimento. Le richieste di rimborso che perverranno oltre i termini indicati non potranno essere accettate.

Ai fini del conseguimento dell'attestato è consentito un numero massimo di assenze pari al 25% del totale del monte orario previsto per il corso.


Programma

MODULO 1 
Logica e principi generali di funzionamento degli impianti.
Reti di distribuzione dell’energia e collegamento delle utenze.
Apparecchi utilizzatori e valutazione delle necessità energetiche.
Valutazione delle necessità di fornitura dell’energia e scelta dei contratti.
Sistemi elettrici di distribuzione dell’energia

MODULO 2 
Principali norme tecniche di riferimento.
Documentazione di progetto.
Cavi e conduttori.
Canalizzazioni e protezione dei cavi.
Grado di protezione dei componenti degli impianti.
Strutture di distribuzione elettrica, quadri elettrici e circuiti montanti.
Rappresentazione grafica in pianta.

MODULO 3 
Dispositivi di protezione e comando dei circuiti.
Sezionatori ed interruttori sezionatori.
Interruttori automatici a massima corrente e differenziali.
Interruttori di manovra.
Interruttori di comando e relé.
Rappresentazione grafica degli schemi unifilari.

MODULO 4 
Protezione dalle sovracorrenti.
Calcolo delle correnti di cortocircuito.
Coordinamento delle protezioni.
Calcolo e verifica delle cadute di tensione.
Dimensionamento degli impianti di potenza.

MODULO 5 
Impianti di messa a terra.
Protezione dai guasti verso terra.
Sicurezza degli impianti elettrici.
Protezione da contatti diretti ed indiretti.
Manutenzione.

MODULO 6 
Protezione dalle sovratensioni.
Verifiche periodiche obbligatorie.
Utilizzo di fogli di calcolo e sw tecnici per il dimensionamento.

MODULO 7 
Cenni su impianti di comunicazione (LAN, TV, Telefono, Citofono, etc.).
Apparecchi illuminanti e lampade.
Calcolo illuminotecnico, e dimensionamento di un sistema di illuminazione.

MODULO 8

Discussione di un caso studio e presentazione di un progetto.
Sessione finale di discussione e commento delle tecniche presentate e dei risultati ottenuti


PROFILO DOCENTI

Ing. Stefano Elia
Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettrica, laureato nel 1999 presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell'Università La Sapienza di Roma. In servizio dal 1999 presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica della Sapienza come docente a contratto. Ha all'attivo 20 pubblicazioni scientifiche internazionali.
Esperto di energetica elettrica e di impianti, ad oggi, ha organizzato e tenuto numerosi corsi di formazione, sia a livello di installazione che di progettazione, per importanti enti e società.

Ing. Stefano Pasqualini
Laureato in Ingegneria Elettrica nel 2003 presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell'Università La Sapienza di Roma. Ha lavorato nei siti industriali di società multinazionali come project manager dal 2003 al 2007, sviluppando e seguendo la realizzazione di impianti di media e bassa tensione, impianti di automazione e impianti di sicurezza.
Tra il 2007 ed il 2009 ha svolto, in parallelo all'attività di progettista, attività di docenza di impianti elettrici e fotovoltaici presso l'Efet e il CNIM. Dal 2008 esercita la libera professione nell'ambito degli impianti elettrici ed antincendio, svolgendo l'attività di consulente per diverse società.


 

 

Le iscrizioni sono chiuse

 

torna all'elenco completo dei corsi

Home > formazione >
Comunicazioni dell'Ordine area iscritti eventi - iniziative formazione lavoro professione notizie in breve