exedra facebook twitter linkedin
cerca faq assistenza accedi

Sviluppo della nuova norma ISO 45001

Il 15 luglio 2017, sono stati diffusi dall'ISO i risultati della votazione (ballot) sulla seconda bozza (DIS 2) della norma ISO 45001 “Occupational Health & Safety Management Systems – Requirements with guidance for use”.

Il ballot sul secondo Draft International Standard (DIS 2), si è concluso con l'approvazione del DIS 2 della ISO 45001 (iniziato il 19 maggio 2017), che diventerà la prima norma ISO certificabile sui Sistemi di Gestione per la salute e sicurezza sul lavoro.

L'ISO/DIS 45001.2 è stato APPROVATO con l'88% di voti favorevoli da parte dei “Membri Partecipanti (P)” e solo l'11% di voti contrario da parte del totale dei Membri votanti (il consenso si considera raggiunto con l'approvazione di 2/3 dei voti dei membri P, e non più di un quarto del numero totale dei voti sono contrari).

Tra i Paesi che hanno espresso voto favorevole sul DIS 2 è presente anche l'Italia.

La fase successiva sarà la discussione dei commenti (circa 1630) pervenuti sul secondo Draft, nel corso del prossimo meeting dell'ISO/PC 283, in programma il prossimo Settembre a Malacca (Malesia): in quella sede si deciderà se passare direttamente alla pubblicazione della norma ISO 45001 o se proseguire con la fase di approvazione della bozza finale della Norma Internazionale, FDIS.

I prossimi passi per la pubblicazione dello standard ISO 45001

  • 18-23 settembre 2017 - Meeting a Malacca (Malesia) dell'ISO/PC 283 e del WG1 per esaminare i risultati del ballot e decisione di effettuare la fase di FDIS o meno;
  • Novembre 2017 - Pubblicazione ISO 45001, se la revisione dei commenti venisse completata durante il meeting di Settembre e l'ISO/PC 283 riuscisse ad evitare la fase di FDIS;
  • 1°/2° trimestre 2018 - Pubblicazione ISO 45001, se fosse necessaria la fase di FDIS.