follow us exedra facebook twitter linkedin
cerca assistenza accedi

SEM. 205 - Historia Magistra Vitae - Tecnologie nucleari innovative: i reattori smr, prospettive di utilizzo

Mentre in una fase storica precedente l’economia di scala ha portato l’industria nucleare a prediligere i reattori e gli impianti di grande scala, recentemente hanno preso sempre più importanza i reattori di piccola-media taglia di tipo modulare (30 – 300 MWe). Questi reattori hanno il pregio di essere più flessibili come installazione ed impiego, sia nelle reti elettriche anche non performanti sia negli usi non elettrici, di ridurre i costi di costruzione, che può avvenire completamente in fabbrica, assicurando grande semplicità di gestione (chiavi in mano) e alta deterrenza alla proliferazione. Dal punto di vista della safety, il disegno SMR implementa al massimo i concetti di sicurezza passiva / intrinseca permettendo al reattore di spegnersi e refrigerarsi senza intervento diretto dell’operatore in caso (remoto) di incidente, al punto che questi sistemi non prevedono l’esistenza di una Emergency Planning Zone (EPZ). I reattori SMR, che furono invero già realizzati agli inizi dell’era del nucleare civile, oggi rappresentano il ponte tecnologico fra la III e la IV generazione di reattori, e esistono almeno un centinaio di prototipi in via di realizzazione nel mondo. Nel corso del seminario verranno presentati i più promettenti, insieme con le storie Italiane di progettazione e sviluppo di tre reattori SMR, il MARS, IRIS e ALFRED. Infine verrà presentato uno studio della Commissione sull’utilizzo degli SMR in un sistema energetico integrato.

Le iscrizioni sono chiuse - Torna all'elenco completo

Inizio e durata del corso

Inizio del corso: 17/05/2018 09:30:00 - Durata del corso: 4 ore

Costi

La partecipazione è gratuita per gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Roma, in regola con il versamento delle quote annuali di iscrizione all'Albo

Programma

Scarica la locandina

GIORNATE

Data: 17-05-2018 Inizio: 09:30 Fine: 13:30
Sede: ENEA - Via Giulio Romano 41 - - Roma - RM
Note:


Requisiti di ammissione

Riservato solamente agli iscritti dell'Ordine della Provincia di Roma in regola con le quote associative.

Materiale didattico

Le dispense dei docenti saranno distribuite esclusivamente attraverso Internet, in formato elettronico.

Attestati

Gli Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi potranno scaricare l’attestato di partecipazione accedendo all'area personale del sito www.mying.it, non appena registrati i CFP conseguiti.

Tutti gli altri partecipanti dovranno inoltrare la richiesta di rilascio dell'attestato di partecipazione al corso inviando una e-mail a corsi@ording.roma.it indicando nell'oggetto il codice assegnato all'evento.

Condizioni generali
Prima di procedere con l'iscrizione al corso leggere attentamente le norme allegate.
Leggere documento

Le iscrizioni sono chiuse - Torna all'elenco completo