follow us exedra facebook twitter linkedin
cerca assistenza accedi

COR. 6 - Corso di formazione specialistico “Nuovo Decreto rinnovabili FER-elettriche 1”

Il corso di formazione, composto da n. 4 moduli della durata di n. 4 ore ciascuno ha l’obiettivo di mostrare la strutturazione del nuovo decreto rinnovabili Fer-elettriche 1, che sta seguendo attualmente l’iter di emanazione (ottenimento parere ARERA, conferenza Stato-Regione e Commissione europea), relativamente alla sezioni incentivanti dedicate alle diverse tecnologie di produzione elettrica da fonte energetica rinnovabile, con focus su fotovoltaico ed eolico.
Nel caso del fotovoltaico ad esempio il corso sarà finalizzato alla presentazione delle opportunità di mercato introdotte dal nuovo sistema incentivante “sesto conto energia” dedicato alla produzione netta immessa in reta di derivazione fotovoltaica (sistema Premium-For-Difference), ma anche all’esplorazione della nuova frontiera della mobilità elettrica sempre più abbinata e complementare ai sistemi di generazione distribuita.
All’interno del corso sarà affrontato il tema della connessione degli impianti alimentati a fonti rinnovabili, alla rete elettrica di distribuzione e trasmissione.
Nel contesto del corso sarà illustrata la normativa in materia di autorizzazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili, con illustrazione di casi studio afferenti gli strumenti autorizzativi attualmente propedeutici per l’ottenimento delle autorizzazioni alla costruzione ed esercizio impiantistico.
La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 16 CFP, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell’intera durata del corso.

Iscriviti al corso Torna all'elenco completo

Inizio e durata del corso

Inizio del corso: 13/03/2019 14:30:00 - Durata del corso: 16 ore

Costi

Quota di partecipazione: 180,00 €.

La quota di partecipazione può essere corrisposta tramite bonifico bancario o in contanti o bancomat presso la sede dell'Ordine
"ORDINE DEGLI INGEGNERI DI ROMA" non è soggetto IVA.

Con l'entrata in vigore della Legge 81/2017, dal 14 giugno, per i professionisti titolari di PIVA, le spese sostenute per la partecipazione a convegni, congressi e simili o corsi di aggiornamento professionale, incluse quelle di viaggio e soggiorno, diventano deducibili integralmente (in luogo del precedente 50%) sino al limite a 10.000 euro annui.

Programma

Scarica la locandina

GIORNATE

Data: 13-03-2019 Inizio: 14:30 Fine: 18:30
Sede: Sala Corsi presso Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma - piano 3 - Piazza della Repubblica, 59 - 00185 - Roma - RM
Note:


GIORNATE

Data: 18-03-2019 Inizio: 14:30 Fine: 18:30
Sede: Sala Corsi presso Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma - piano 3 - Piazza della Repubblica, 59 - 00185 - Roma - RM
Note:


GIORNATE

Data: 20-03-2019 Inizio: 14:30 Fine: 18:30
Sede: Sala Corsi presso Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma - piano 3 - Piazza della Repubblica, 59 - 00185 - Roma - RM
Note:


GIORNATE

Data: 25-03-2019 Inizio: 14:30 Fine: 18:30
Sede: Sala Corsi presso Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma - piano 3 - Piazza della Repubblica, 59 - 00185 - Roma - RM
Note:


Requisiti di ammissione

Aperto a tutti

Materiale didattico

Le dispense dei docenti saranno distribuite esclusivamente attraverso Internet, in formato elettronico.

Attestati

Gli Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi potranno scaricare l’attestato di partecipazione accedendo all'area personale del sito www.mying.it, non appena registrati i CFP conseguiti.

Tutti gli altri partecipanti dovranno inoltrare la richiesta di rilascio dell'attestato di partecipazione al corso inviando una e-mail a corsi@ording.roma.it indicando nell'oggetto il codice assegnato all'evento.

Condizioni generali
Prima di procedere con l'iscrizione al corso leggere attentamente le norme allegate.
Leggere documento

Iscriviti al corso Torna all'elenco completo


SHARE